Il sito dell`AUSL di Latina utilizza anche cookies di terze parti per migliorare l`esperienza di navigazione degli utenti. Accedendo a un qualunque elemento sottostante questo banner si acconsente all`uso dei cookie. Cookie Policy

PRIMO PIANO

   
   

APPROFONDIMENTO

   

“Una Regione senza la C”

E’ in corso la  distribuzione 130.000 brochure e 3000 locandine, sia presso gli ambulatori delle Asl, sia presso gli studi UCP dei medici di famiglia. E’ disponibile anche una pagina dedicata sul web http://www.senzalac/regionelazio2017 .

L’Osservatorio regionale, al fine di avviare un’iniziativa strategica e inclusiva a favore dell’eradicazione dell’Epatite C, ha lavorato per un anno con la collaborazione di tutti, Direzione regionale, Assessorato alla sanità, Presidenza, Istituto Spallanzani, associazioni civiche dei malati di epatite C, degli emofilici, dei malati di reni, dei soggetti sieropositivi, delle comunità di accoglienza, dei LGBT, sanità carceraria, medici di famiglia, per costruire una campagna corretta nei contenuti e condivisa con tutti i soggetti.

Il Presidente Nicola Zingaretti ha deciso di accompagnare la campagna con un suo video nel quale far emergere l'impegno della Regione Lazio su questo tema, visualizzabile sia sui social net work sia sui  siti istituzionali. 

Nel quadro del Programma regionale sulle epatiti, è stata avviata una sperimentazione di test diagnostici sui soggetti a rischio in collaborazione con le unità di strada della CNCA, opportunamente formate.

L’obiettivo della campagna “Una Regione senza la C”  è infatti quello di supportare mediante l’informazione le iniziative per  promuovere la prevenzione e la cura dell’Epatite C, in modo tale che i cittadini ne siano adeguatamente informati e siano consapevoli dell’opportunità di controllarsi, se in situazioni di rischio, e curarsi per guarire.

Tra i centri della regione Lazio dove è possibile accedere alla cura ci sono quelli dell’ASL di Latina

LATINA

Ospedale Santa Maria Goretti

Via Guido Reni, 14

Malattie Infettive, Università La Sapienza, Polo Pontino

0773/655 3732

Ospedale Santa Maria Goretti / ICOT

Via Guido Reni, 14 / Via Franco Faggiana 1668

Gastroenterologia

0773/655 3739

  Brochure Campagna

   

Cittadini

Imprese

Operatori della Sanita

Ufficio Relazioni con il Pubblico

Centro Unico di Prenotazione

Posta Elettronica Certificata

Carta dei Servizi Percorso Nascita 

 Informazioni

Questionario Valutazione del Sito

   

Il Territorio Pontino  

   

Servizi Sociosanitari Distretto LT1
Servizi Sociosanitari Distretto LT1

   
© AUSL Latina - P.IVA 01684950593