PRIMO PIANO

   
   

APPROFONDIMENTO

Vaccinazioni

 

 Info Green Pass

Vaccinazioni Bivalenti

Drive In
Positivo Covid-19?
Raccomandazioni
Direttive
Comunicazioni
Contatti utili
Alert pazienti a rischio
Rientro nlel Lazio dall'estero
Referti Covid 19
Autovalutazione aziende

 

   

Nutrizione in Cardiologia e nel Tumore della Mammella

Ruolo del Nutrizionista Ospedaliero per la salute della persona

E’ stato organizzato dall’Associazione Latina Città di Borghi e di Mare, con il patrocinio della ASL di Latina, in collaborazione con la Breast Unit dell’Ospedale “S.M. Goretti” di Latina, la UOC di Diabetologia Università Sapienza - Polo Pontino, la LILT provinciale di Latina, la Fondazione Dieta Mediterranea, la SIPREC, la Unità Prevenzione e Protezione del CNR di Roma, i Lions di Latina, il Convegno dal titolo: “IL NUTRIZIONISTA OSPEDALIERO: il suo ruolo strategico per la salute della persone”, che si terrà nel capoluogo pontino il 28 giugno alle 17.30, presso la Sala Convegni della Palazzina Direzionale dell’Ospedale Santa Maria Goretti.

L’obesità aumenta del 30% il rischio di recidive e metastasi nelle donne operate di tumore alla mammella. Ecco perché è importantissimo correggere gli stili di vita, prevenendo le possibilità di riammalarsi. L’obiettivo primario del PDTA è ridurre il rischio di ripresa di malattia loco regionale e delle metastasi a distanza che impattano negativamente sulla sopravvivenza. L’obiettivo secondario è migliorare la qualità della vita riducendo il rischio di un aumento delle malattie croniche correlate ai fattori di rischio considerati. Questo “Percorso” fortemente voluto dalla dott.ssa Silvia Cavalli è nato, come sottolinea la Direttrice Generale dalla: “strategia aziendale finalizzata ad elevare sempre di più i livelli di qualità e sicurezza dei trattamenti ospedalieri e territoriali, posizionando il paziente al centro dell’agire medico, umanizzazione delle cure, miglioramento della qualità della vita, fattori chiave per esaltare la dignità della persona”.

Presso la Breast Unit e la UOC Diabetologia Universitaria di Latina sono state prese in carico 250 pazienti, che presentavano all’inizio nel 50% dei casi eccesso ponderale, nel 20% sindrome metabolica.

Partendo da queste premesse il PDTA : “Correzione degli stili di vita nella prevenzione delle recidive e delle metastasi nelle donne operate di tumore della mammella”, ideato e realizzato con la Facoltà di Medicina e Farmacia Università Sapienza di Roma - Polo Pontino e la LILT provinciale di Latina, il 25 marzo 2022, nell’ambito del Premio Internazionale per la Prevenzione dei Tumori - IX edizione, è stato insignito della “Attestazione d’Onore con medaglia d’oro” con la seguente motivazione: “Percorso di altissimo valore scientifico e di grande impatto sociale”. Dopo più di un anno dalla sua istituzione, i benefici del PDTA sulle donne operate di tumore della mammella, gli obiettivi e i risultati raggiunti, saranno illustrati nel corso del convegno.

Locandina Evento

   

Cittadini

Imprese

Operatori della Sanita

Ufficio Relazioni con il Pubblico

Centro Unico di Prenotazione

Posta Elettronica Certificata

Carta dei Servizi Percorso Nascita 

Privacy

Donazioni Coronavirus

   

 Enciclopedia Salute
Enciclopedia salute


Servizi Sociosanitari Distretto
LT1

Servizi Sociosanitari Distretto LT1


LT4
LT4


Info Point
Informazioni


Portale Trasparenza Servizi Sanitari

Portale trasparenza

   

Percorsi Assistenziali
Percorsi Assistenziali


News per il personale amministrativo e tecnico
News per il personale amministrativo e tecnico


Indagini Conoscitive e Ricerca
Indagini conoscitive


 Piano Annuale per la Gestione del Rischio Sanitario 2022
PARS 2022

   
© AUSL Latina - P.IVA 01684950593