Formazione Personale

Dettagli


Il Manuale sulla Formazione continua del Professionista Sanitario identifica le quali attività di “formazione individuale” tutte le attività formative non erogate da provider. Tali attività possono consistere in:

  1. attività di ricerca scientifica:
    1. pubblicazioni scientifiche, sperimentazioni cliniche
  2. tutoraggio individuale
  3. attività di formazione individuale all’estero
  4. attività di autoformazione.


Autoformazione
Il Manuale sulla Formazione continua del Professionista Sanitario riporta che " L’attività di autoformazione consiste nella lettura di riviste scientifiche, di capitoli di libri e di monografie non accreditati come eventi formativi ECM.
Il numero complessivo di crediti riconoscibili per attività di autoformazione non può superare il 20% dell’obbligo formativo triennale valutando, sulla base dell’impegno orario autocertificato dal professionista, il numero dei crediti da attribuire. Rimane ferma la facoltà di Federazioni, Ordini, di prevedere ulteriori tipologie di autoformazione sulla base delle esigenze delle specifiche professioni.

Il riconoscimento di crediti per attività di formazione individuale è subordinato alla presentazione, da parte del professionista sanitario, della documentazione attestante l’attività svolta. Competenti al riconoscimento dei crediti formativi sono gli Ordini. I professionisti, per la richiesta di inserimento dei crediti, devono rivolgersi al portale del COGEAPS ferma restando la possibilità di fornire una diversa indicazione da parte del proprio Ordine di appartenenza.
Per le pubblicazioni scientifiche, il professionista sanitario deve presentare una dichiarazione sottoscritta dalla quale risulti l’indicazione bibliografica completa, comprensiva del codice identificativo Scopus e Web of Science / Web of Knowledge della singola pubblicazione."
A tale riguardo la Asl mette a disposizione materiali didattici divisi per argomento per attivare percorsi di formazione individuale.
Scheda per richiesta crediti attività autoformazione

 

MATERIALI DIDATTICI

  • COVID-19
    Video sulla corretta vestizione e svestizione degli operatori sanitari, protocollo operativo aziendale per la gestione dei casi sospetti, procedure operative di sicurezza,ecc..
    (Accesso esclusivamente da Rete Aziendale utilizzando le credenziali della propria casella di posta elettronica aziendale)
  • Coronavirus Library
    Elenco aggiornato e selezionato degli articoli più pertinenti scelti tra le più importanti riviste e riviste mediche internazionali al mondo, creato dalla Fondazione Menarini.
  • COVID-19: gravidanza, parto e allattamento
    La comunità scientifica italiana dei neonatologi, pediatri, ginecologi e ostetriche (SIN, SIMP, SIP, SIGO, AOGOI, AGUI e FNOPO) ha aderito all’iniziativa dell’ISS di istituire un gruppo di lavoro, coordinato dal Centro Nazionale di Prevenzione delle Malattie e di Promozione della Salute (CNaPPS), al fine di prendere in esame e divulgare gli aggiornamenti della letteratura scientifica sul tema COVID-19 in gravidanza, parto e allattamento. L’obiettivo dell’iniziativa è fornire indicazioni utili alla pratica clinica destinate ai professionisti sanitari che nel Paese assistono la nascita. Gli aggiornamenti saranno divulgati attraverso il sito Epicentro dell’ISS. Il CNaPPS dell’ISS ha assunto la responsabilità di interrogare le banche dati (PubMed, Scopus, Embase e CINAHL includendo tutti i tipi di disegno di studio e tutte le lingue di pubblicazione a partire da gennaio 2000) per la disamina della letteratura e di ricercare la letteratura e i documenti prodotti dalle agenzie governative internazionali e dalle società scientifiche di settore sul tema COVID-19 in gravidanza, parto e puerperio.
  • Biblioteca Alessandro Liberati
    Strumento di supporto agli operatori sanitari che permette di accedere alle migliori conoscenze medico-scientifiche e contribuisce in tal modo ad una migliore assistenza sanitaria per tutti i cittadini
Dal NICE le prime linee guida COVID-19 in tempi record
Il National Institute for Health and Care Excellence (NICE) britannico ha pubblicato le sue prime tre linee guida rapide sulla cura delle persone con COVID-19 sospetto e confermato e in pazienti senza COVID-19. Riguardano la gestione dei pazienti in terapia intensiva, dei pazienti sottoposti a dialisi renale e di quelli con trattamenti antitumorali sistemici in corso.

 

MODULISTICA

Domanda di riconoscimento di Crediti ECM per autocertificazione
Modulo debitamente compilato da trasmettere, oltre che a COGEAPS, alla mail formazione@ausl.latina.it per la creazione di un albo di competenze dei professionisti dell'azienda.

   
© AUSL Latina - P.IVA 01684950593