Il sito dell`AUSL di Latina utilizza anche cookies di terze parti per migliorare l`esperienza di navigazione degli utenti. Accedendo a un qualunque elemento sottostante questo banner si acconsente all`uso dei cookie. Cookie Policy

Salute della Popolazione detenuta

ASSISTENZA ALLA POPOLAZIONE DETENUTA


Il diritto alla salute va garantito ai detenuti con  piena parità di trattamento rispetto ai cittadini in stato di libertà.

 

Linee di indirizzo per gli interventi del Servizio Sanitario Nazionale a tutela della salute dei detenuti e degli internati negli istituti penitenziari, e dei minorenni sottoposti a provvedimento penale.

 

La ASL di Latina eroga quindi le prestazioni sanitarie previste nei LEA a favore della popolazione detenuta ristretta nella Casa Circondariale di Latina  dal 14 giugno 2008, data di entrata in vigore di un dispositivo normativo che ha trasferito le competenze in materia di sanità penitenziaria dal Ministero della Giustizia al Servizio Sanitario Nazionale.

PROTOCOLLO D'INTESA  ASL LATINA- ASL DELLA REGIONE LAZIO


La convenzione  siglata nel novembre 2014, prevede un progetto di sviluppo finalizzato a costituire un modello organizzativo in rete per l’assistenza nelle strutture penitenziarie nelle diverse aziende sanitarie.

È prevista una revisione organizzativa per i posti letto di degenza, di Day Hospital e Day Surgery, delle tecnologie e del personale per la migliore presa in carico del paziente sia in termini di assistenza logistica che di personale sanitario impiegato

 

 

   
© AUSL Latina - P.IVA 01684950593