Il sito dell`AUSL di Latina utilizza anche cookies di terze parti per migliorare l`esperienza di navigazione degli utenti. Accedendo a un qualunque elemento sottostante questo banner si acconsente all`uso dei cookie. Cookie Policy

Servizio di Sanità Animale

Dettagli

Il Servizio Sanità Animale ha il compito di tutelare la salute umana attraverso controlli sanitari preventivi sugli animali da compagnia da reddito, al fine di evitare l’insorgere di malattie infettive (zoonosi) e garantire la salubrità dei prodotti alimentari primari che da questi ultimi derivano, attraverso:

Inoltre il Servizio effettua interventi di informazione ed educazione sanitaria, anche in collaborazione con le organizzazioni professionali, di categoria e sociali e collabora con gli altri servizi dipartimentali in progetti di interesse comune.

Attività svolta dal servizio per la bonifica sanitaria obbligatoria degli allevamenti degli animali della specie bovina bufalina, ovi-caprina, Equidi, Suidi - Anno 2016
Stato Sanitario al 31/12/2017
Patrimonio Controllabile 31/12/2017
Patrimonio Controllato 31/12/2017
Patrimonio Zootecnico 31/12/2017
Prove Diagnostiche 31/12/2017

Servizio di Sanità Animale e Igiene degli Allevamenti e delle produzioni zootecniche
Servizio di tutela igienico sanitaria degli alimenti di origine animale

Rilascio passaporti animali da compagni


A decorrere dal 3 luglio 2004, in applicazione del regolamento CE n. 998/2003, modificato dal Regolamento (UE) N. 576/2013 del Parlamento europeo e del Consiglio e il Regolamento (UE) N. 577/2013 della Commissione,  è previsto che i cani, gatti e furetti destinati alla  movimentazione ai fini non commerciali, siano dotati di un passaporto conforme al modello previsti dalla normativa stessa.
Il passaporto viene rilasciato dal distretto veterinario di riferimento.

Modalità di rilascio

Il passaporto viene rilasciato dall'ASL presso gli uffici preposti distrettuali e presso l’ufficio Anagrafe canina sito in via Carrara Località Tor Tre Ponti  Latina  su richiesta del proprietario per esigenze di espatrio e previa verifica della iscrizione dell’animale nella anagrafe regionale.

Tutela e controllo della popolazione canina e felina


La ASL Latina  mediante  i  propri  Servizi  veterinari, svolge in tale ambito i seguenti compiti:

  • collabora  con  i  Comuni  del territorio  nella vigilanza sull'osservanza  delle  leggi relativi alla protezione degli animali e nell’  l'attuazione  dell'anagrafe canina;
  • vigila sull'attivita' dei servizi per il controllo della  popolazione canina;
  • effettua  il  controllo sanitario  sulle  strutture  di  ricovero  dei  cani  e  dei gatti,  al  fine  di  verificarne  l'idoneita' igienico-sanitaria
  • controlla  lo stato di salute dei cani catturati  e  di  quelli custoditi nelle strutture di ricovero;
  • attua   gli   opportuni   accertamenti   ed   indagini   epidemiologiche,  al  fine  di  porre  in   essere   adeguati  interventi di lotta alle malattie  trasmesse dai cani;
  • Partecipa  all'attuazione dei programmi d'informazione ed educazione volti a favorire corretti rapporti uomo-animale ed  il rispetto degli  animali;

Rilascio passaporti animali da compagnia


A decorrere dal 3 luglio 2004, in applicazione del regolamento CE n. 998/2003, modificato dal Regolamento (UE) N. 576/2013 del Parlamento europeo e del Consiglio e il Regolamento (UE) N. 577/2013 della Commissione,  è previsto che i cani, gatti e furetti destinati alla  movimentazione ai fini non commerciali, siano dotati di un passaporto conforme al modello previsti dalla normativa stessa.
Il passaporto viene rilasciato dal distretto veterinario di riferimento.

Il passaporto viene rilasciato dall'ASL presso gli uffici preposti distrettuali e presso l’ufficio Anagrafe canina sito in via Carrara Località Tor Tre Ponti  Latina  su richiesta del proprietario per esigenze di espatrio e previa verifica della iscrizione dell’animale nella anagrafe regionale.

 

Tutela e controllo della popolazione canina e felina


La ASL Latina  mediante  i  propri  Servizi  veterinari, svolge in tale ambito i seguenti compiti:

  • collabora  con  i  Comuni  del territorio  nella vigilanza sull'osservanza  delle  leggi relativi alla protezione degli animali e nell’  l'attuazione  dell'anagrafe canina;
  • vigila sull'attivita' dei servizi per il controllo della  popolazione canina;
  • effettua  il  controllo sanitario  sulle  strutture  di  ricovero  dei  cani  e  dei gatti,  al  fine  di  verificarne  l'idoneita' igienico-sanitaria
  • controlla  lo stato di salute dei cani catturati  e  di  quelli custoditi nelle strutture di ricovero;
  • attua   gli   opportuni   accertamenti   ed   indagini   epidemiologiche,  al  fine  di  porre  in   essere   adeguati  interventi di lotta alle malattie  trasmesse dai cani;
  • Partecipa  all'attuazione dei programmi d'informazione ed educazione volti a favorire corretti rapporti uomo-animale ed  il rispetto degli  animali;
   
© AUSL Latina - P.IVA 01684950593